World Champion Poletti Setting Suspension

LOGO POLETTI
-> Home > News > Dettaglio news

TPS 2010 - LO SVILUPPO E LA RICERCA DI POLETTI RACING NON SI FERMANO

Quando le case motociclistiche ed i loro partner tecnici decidono un assetto per una moto e la componentistica da utilizzare, sono mille i fattori in gioco per il giusto compromesso tra il marketing, la reale soddisfazioni del clienti, i costi di produzione. La forcella esce spesso penalizzata da questo contesto ed altrettanto spesso l’utenza che usa la propria moto per gara o per svago non riesce a trovare il giusto feeling  a causa di una taratura troppo dura che condiziona il feeling con la moto e stanca parecchio quando si affrontano gli ostacoli.  Da queste indicazioni e dalla sua esperienza personale di pilota, Marco Poletti ha cercato negli ultimi 30 anni di dare una risposta acquisendo tante indicazioni sui campi di gara e nelle lunghe ore di prova  nella factory di Dozza.Da tutto questo si è concretizzatoil progetto TPS, Tube Pressure System, un dispositivo semplice quanto geniale che controlla la pressione esterna al pompante della forcella in fase di compressione ed è facilmente adattabile a tutte le forcelle con pompante pressurizzato Showa, Kayaba, White Power e Paioli.Il TPS da anni non è più un prototipo ma un vera realtà, che Poletti Suspension continua ad affinare  e migliorare ogni stagione, come quella che motociclisticamente parlando sta entrando nel vivo. Lo step 2010 del TPS, già disponibile,  ha visto un ulteriore affinamento nella  ricerca dei diametri e dei volumi per rendere la progressione in compressione   ancora più vicina alla perfezione assoluta , obiettivi che vanno di pari passo con un riempimento ancora più equilibrato e veloce nella parte inferiore della forcella, ovvero del recupero dell’olio nella fase del ritorno.   

Gli ottimi risultati ottenuti nell’ulteriore miglioramento dell’idraulica hanno consigliato anche l’utilizzo di una nuova boccola di scorrimento che viene costruita  utilizzando un nuovo materiale con minor coefficiente di attrito, una scelta tecnica necessaria per non vanificare lo sviluppo della parte idraulica sopradescritta. Con il TPS 2010 , la progressività  della forcella nella parte centrale e finale di escursione, dunque, acquisisce una funzione ancora più determinante nella vostra guida fuoristrada in condizioni estreme,  senza mollarvi nella guida più “fun”, in quanto con il TPS la forcella reagisce solo nel momento necessario 

Per info Poletti Suspension, tel e fax 0542/673827, www.polettiracing.it, info@polettiracing.it
jaeger lecoultre replica patek philippe replica watches richard mille replica watches